Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Usa’ Category

05112008123442Barack Obama è l’uomo nuovo. Il mondo cambiò già quando le elezioni presidenziali statunitensi vennero vinte con grande vantaggio dal candidato democratico. Un uomo nero, uno di quei figli che Martin Luther King sognava viventi in un mondo nel quale la differenza tra bianchi e neri non esistessero. Il razzismo non è scomparso, né negli USA né nel mondo però è un grande segno che il mondo sta cambiando. Un uomo osannato da più parti. Non so se davvero sarà l’uomo della storia, in qualche modo lui è già entrato nei libri del futuro: il primo uomo di colore entrato alla Casa Bianca. L’uomo più potente del pianeta (così viene definito da tutti il Presidente degli Stati Uniti) è un afroamericano. (altro…)

Read Full Post »

Obama ha vinto… L’America ma non solo spera in un cambiamento… Il primo candidato di colore della storia USA ha vinto sulla prima donna candidata come presidente degli States.  Una speranza per tutte le minoranze statunitensi… Non solo questo però: gli Stati Uniti sappiamo tutti che ha un peso determinante negli assetti internazionali… Speriamo che il cambiamento sia reale… E che coinvolga tutto il mondo… Credo che sarà giusto continuare a osservare ciò che accade oltre oceano: qualcosa lì forse sta cambiando… Ma fino ai risultati concreti possiamo dire “Nulla di nuovo sul fronte occidentale”…  Speriamo che il cambiamento avvenga realmente e che lo Stato più democratico del mondo (così viene erroneamente definito) diventi uno Stato dove realmente le uguaglianze delle diversità vengano rispettate… E che questi cambiamenti avvengano anche in Italia… Intanto solo tre parole…

Good luck Barack!!!

Read Full Post »

Poche parole in questo post per dire che finalmente il mondo sta diventando un filino più civile… La Commissione dell’ONU ha firmato una risoluzione fondamentale che invoca la moratoria globale contro la pena di morte… Un primo passo verso la abolizione totale su tutto il globo!!! Questa è una campagna di civiltà che va sostenuta, al di fuori di schieramenti o colori politici!! L’intera Europa (oggi il Consiglio d’Europa ha esultato) con l’Italia e il suo ministro degli Affari Esteri, Massimo D’Alema, in prima fila ha sostenuto questa battaglia… Ritengo che questo sia il modo corretto per porsi come alternativi al modello americano… Perchè chi uccide un assassino commette un omicidio!!!!!

Se anche tu vuoi firmare per dare ancora maggiore peso a questa battaglia clicca qui.

Nessuno tocchi Caino 

Read Full Post »

Da quanto che non scrivo… L’ultimo mio post è del 28 settembre… Il mio ultimo commento del 1 ottobre… Ottobre 2007 posso dire di essermelo preso tutto per me… Come una cosa personale…. Non ho escluso dai miei pensieri solo il mio blog e chi lo legge (ringrazio chi una capatina l’ha sempre fatta) ma ho tenuto fuori l’intera Rete dalla mia vita per oltre 40 giorni: un record di assenza da Internet secondo solo al periodo pre ’99, cioè quando il web non era affar mio, quando non era ancora entrato in casa mia… Questa è una cosa curiosa visto che la mia tesi di laurea specialistica è stata proprio sulle webradio… Sarà forse perché per 12 mesi ho avuto a che fare con argomenti che riguardavano Internet, software, la Rete, il concetto di network e la comunicazione orizzontale punto a punto che non ho sentito l’esigenza (come invece sentivo forte prima) di scrivere? Questo ha sicuramente influito (anche se va ammesso che il web è talmente interessante che presenta molte distrazioni, come i miei contatti messenger, i blog dei miei amici e di personalità illustri, le mille informazioni che si possono trovare, le radio on line “l’orecchio di Internet, che ho preferito starne lontano fino a che il mio compito da studente non fosse terminato) ma non voglio dimenticare il penultimo post che ho scritto che si intitolava La stufitudine quotidiana. Perché era un momento nel quale non ero incazzato o polemico… Ero stomacato… L’esigenza primaria che sentivo non era quella di scrivere ma di vomitare… Alcuni di voi mi conoscono personalmente, tantissimi altri invece solo attraverso questo blog: comunque per chi ancora non lo avesse capito io sono un tipo piuttosto diretto… Che spesso (leggi sempre) quando parla usa terminologie molto più forti di quelle che si trovano qui su questo blog… Questo vuol dire che quando uso il termine vomitare intendo nausea, schifo, ribrezzo e quasi rassegnazione per quello che accade intorno a noi… (altro…)

Read Full Post »

Questo post non richiederà molte parole… Non sarà molto analitico ma cercherà solo di ricordare… 6 anni fa due Boing 737 si schiantarono (no da soli ovviamente…) contro le Torri Gemelle, al World Trade Center di New York… Un terzo aereo venne dirottato e usato come enorme proiettile contro il Pentagono mentre un quarto, mai arrivato a destinazione, sembra che dovesse essere destinato alla Casa Bianca a Washington… (altro…)

Read Full Post »

Si lo so… Ormai è una storia datata di qualche giorno… Non è una notiziona… Ma vorrei dire qualcosa pure io su sta storia dei giochi della Mattel® prodotti in Cina e costruiti non seguendo le adeguate regole (o meglio costruiti con sostanze tossiche come il piombo… per sapere i problemi cliccate qui)… Il post lo volevo intitolare “Vatte a fidà dei cinesi” poi ho pensato che la Mattel® è un grande brand dell’Occidente industrializzato e civile e che non è proprio giusto imputare esclusivamente ai cinesi questo tipo di situazione. (altro…)

Read Full Post »

Tutti quelli che considerano Wikipedia un mezzo poco affidabile si devono ricredere… Alla fine ogni individuo, chi più chi meno, va a dare un’occhiata su quali informazioni l’enciclopedia multimediale riporti su quel personaggio, evento o istituzione… E nessuno resta indifferente all’impatto che queste informazioni hanno sulle persone… (altro…)

Read Full Post »